Visualizzazione di tutti i 23 risultati

I bigattini – cagnotti (o anche bachi e giagnin) sono l’esca per eccellenza per qualsiasi tipo di pesca, sia da mettere come esca all’amo, quindi per l’innesco, sia come pastura (usando la fionda o i pasturatori). Puoi incollarli con colla destina, colla arabica, gomma arabica: per avere il così detto “bigattino incollato”, utile per le competizioni.

Innesca i bigattini – cagnotti su ami piccoli 24-22-20-18 per la pesca al cavedano, alborella, triotto, vairone, spigola, gardon. Invece, vai con l’innesco su ami del 16-14-12 per barbo, carassio, breme, tinca, persico reale, aguglie, mormore, triglie. Infine, amo del 10-8-6 per la pesca alla carpa e trota, anguille. bigattino copertina


I bigattini di mosca carnaria: chiamati pure bachi o bachino, cagnotti o cagnotto, giagnin, bigattino di sego. Ogni zona d’Italia dà il suo nome al bigattino.

Sono ottimi sia come alimento per animali e sia per pescare. Nello specifico, per: la pesca al lago, pesca al fiume, pesca in mare, l’agonismo, pesca al colpo, pesca feeder, pesca alla passata, pesca a fondo, pesca alla carpa, pesca al cavedano, pesca al barbo, pesca all'alborella, pesca alla tinca, pesca al carassio, pesca all'anguilla, pesca triotto, pesca alla spigola, pesca alla mormora, pesca all'aguglia, pesca alla triglia, pesca al galleggiante, pesca surf casting.

Sono ottimi per pasturare e da miscelare insieme a pasture tipo: pastura carpa, pastura cavedano, pastura barbo, pastura tinca, pastura alborella, pastura breme, pastura gardon, pastura mare, pastura cefalo, pastura orata, pastura fondo mare, pastura rossa, pastura gialla, pastura chiara, pastura formaggio, pastura fragola, pastura breme nera, pastura marrone gardon.